Cosa succederebbe se fosse un uomo a rispondere ai quesiti di

All’Università presso cui lavoro, Facoltà Scienze delle Comunicazioni e Torta al Testo, è stata fatta una sperimentazione, finanziata con cospicuo contributo dell’Unione Europea. Si trattava di valutare il differente approccio di un interlocutore maschile nei confronti di una selezione delle domande che più frequntemente ricorrono nei settimanali femminili. Questo lo sconcertante risultato.



Domanda

Mio marito vuole sperimentare un menage a tre con me e mia sorella.

Risposta

Tuo marito è chiaramente innamorato di te. Siccome tu non gli dai abbastanza, ricorre a quanto c’e di più vicino a te: tua sorella!

Anziché arrabbiarti per questo, devi comprendere che sarà fonte di unione per la famiglia. Perché non coinvolgi anche le tue cugine? Se invece la cosa ti disturba proprio, lascia che lui lo faccia solo con le tue parenti, compragli un bel regalo costoso e non lo rimproverare per il suo comportamento.

———————————-

Domanda

Mio marito insiste perché gli esegua del sesso orale sino alla fine.

Risposta

Devi farlo senz’altro!

Non solo il seme maschile e delizioso, ma contiene anche 10 calorie per cucchiaiata. E’ nutriente e ti aiuta a conservare la linea, oltre a rendere morbida la tua pelle. Sei fortunata: tuo marito è a conoscenza di tutto ciò e le sue richieste sono del tutto disinteressate. Il sesso orale è estremamente doloroso per l’uomo, e questo prova che lui ti ama veramente.

La cosa più bella che puoi fare per ringraziare tuo marito è comprargli un bel regalo costoso e preparargli una deliziosa cenetta.

———————————-

Domanda

Mio marito passa le notti con i suoi amici puttanieri.

Risposta

Questa condotta è perfettamente naturale e deve essere rispettata.

L’uomo è un cacciatore per natura, e deve misurare la sua forza con altri uomini. Anziché essere lasciva, una notte di caccia con gli amici per poi tornare da te e interessante e darà sollievo alla tua vita di coppia.

Prova a fare caso a quanto è felice tuo marito quando la mattina rientra al suo focolare domestico. Il meglio che puoi fare per lui è comprargli un bel regalo costoso e preparargli una deliziosa cenetta.

———————————-

Domanda

Mio marito non ha idea di dove sia il mio clitoride.

Risposta

La posizione del tuo clitoride non è un problema dell’uomo.

Se devi giocarci, fallo nel tempo libero. Per contribuire al bilancio famigliare, potresti registrare il tutto e vendere le videocassette al mercatino rionale della domenica. Se poi vuoi liberarti dal senso di colpa, comprargli un bel regalo costoso e preparargli una deliziosa cenetta.

———————————-

Domanda

A mio marito non interessano i preliminari.

Risposta

I preliminari sono dolorosi per l’uomo. Il fatto che tu insista tanto per farli dimostra che non lo ami quanto dovresti. Lo sforzo che fa per metterti “dell’umore giusto” è gia eccessivo. Abbandona queste pretese e fallo felice comprandogli un bel regalo costoso e preparandogli una deliziosa cenetta.

———————————-

Domanda

Mio marito non mi ha mai fatto avere un orgasmo.

Risposta

L’orgasmo femminile è una leggenda. E stato creato da femministe militanti risentite contro l’uomo, ed è pericoloso per l’unione famigliare. Non menzionarlo più e mostra il tuo amore a tuo marito comprandogli un bel regalo costoso e preparandogli una deliziosa cenetta.

———————————-

Domanda

Come faccio a sapere quando è il momento giusto per il primo rapporto?

Risposta

Chiedilo al tuo fidanzato. Lui saprà quando e il momento. Quando si parla di sesso, gli uomini sono molto più responsabili perché non sono confusi dalle emozioni come le donne, pertanto per farti perdonare puoi comprargli un bel regalo costoso e preparargli una deliziosa cenetta.

———————————-

Domanda

Devo fare sesso già al primo appuntamento?

Risposta

Si, anticipando se possibile e poi comprargli un bel regalo costoso e preparargli una deliziosa cenetta.

———————————-

Domanda

Cosa devo fare esattamente durante il rapporto?

Risposta

Lascia fare al tuo fidanzato, e non fargli domande. Potrà sembrarti strano e perverso, ma devi mostrare la tua fiducia in lui. Mi raccomando, al termine, comprargli un bel regalo costoso e preparargli una deliziosa cenetta.

———————————-

Domanda

Quale è la durata media del coito?

Risposta

Non c’e durata media, però oltre i due minuti è molto buono. Se si sta al di sotto, è perché metti troppa pressione al tuo compagno. Al termine, osserverai che il suo desiderio naturale è quello di abbandonarti e correre a giocare a pallone, o al bar con gli amici a consumare quantità esorbitanti di alcol.

Non ti sentire abbandonata, approfittane per stirare la sua roba, sistema il disordine che lui ha lasciato o, meglio ancora, corri a comprargli un regalo costoso e preparargli una deliziosa cenetta.

———————————-

Domanda

La dimensione del pene importa?

Risposta

Si. Sebbene molte donne dicano che è da preferirsi la qualità alla quantità , studi scientifici dimostrano il contrario. La dimensione media del membro eretto è pari a 10 cm; quelli più lunghi sono estremamente difficili da trovare, ma se per caso il tuo amante ha un pene di 15 cm o più, devi ringraziare la tua buona stella e fare tutto il possibile per compiacere il tuo compagno, come comprargli un regalo costoso, lavare e stirare la sua roba, preparargli una bella cenetta.