Passa il meme: Pagina 23

Segnalato da.. praticamente chiunque :


Un’idea divertente trovata sul blog di Caterina.net. Ve la propongo anch’io, leggermente modificata a mio piacere:




  1. Prendi il libro più vicino.
  2. Aprilo alla pagina 23.
  3. Trova la prima frase degna del benché minimo interesse.
  4. Posta il testo della frase nel tuo blog insieme a queste istruzioni.
    [La vita istruzioni per l’uso]

Non prendetemi per un monomaniaco, ma in effetti il libro più vicino è “Hackers”, di Steven Levy:


“Quando un pezzo del marchingegno non funzionava, mollava (losing), quando era distrutto, munged (mash until no good); i due tavoli all’angolo della stanza non erano chiamati office, ma orifice; uno che insisteva a studiare nei corsi era un tool (tool=attrezzo, fool=folle);la spazzatura era cruft (???); e un progetto intrapreso o un prodotto costruito non soltanto per adempiere a uno scopo specifico ma che portasse con sè il piacere scatenato dalla pura partecipazione, era detto hack.”