Stampen Jazz Club

Giovedì sera ero in attesa di amici in arrivo dall’aeroporto, ed ero a spasso per la città. Ne ho approfitato per esplorare un locale che mi ha sempre incuriosito, lo “Stampen“, un Jazz Club in centro a Gamla Stan. In compagnia di note vellutate, un calice di merlot ed un libro ambientato a Stoccolma, si é trattata di una piacevolissima attesa 🙂
È riportato sulla Stoccolmappa.

JoLo & Co

La serata di giovedì ha riacceso in me l’interesse per il biliardo, a cui non ho mai giocato spesso, e che ho sempre associato a circoli ARCI o scantinati scalcinati in posti di dubbia frequentazione.
Così stasera sono uscito per concedermi una pausa dal trasloco in corso (poi racconterò anche di questo) e sono andato in una delle sale che mastro Google consigliava, la JoLo & Co. Si trova vicino a Odenplan, una grossa piazza triangolare con locali, una chiesa piuttosto imponente, e una strana struttura in vetro. Ho aggiornato la Stoccolmappa.
Sulla strada il locale si presenta come un ristorante abbastanza elegante, e scendendo una rampa di scale si arriva al pub, con tavoli alti e una vetrata sulla sala, nel quale ho mangiato una speziatissima Caesar Salad Cajun, con gamberi al posto del pollo.
La sala da biliardo è curata e spaziosa, con 20 tavoli e una sala VIP (sic). La serata è stata piacevole, anche grazie a una grandiosa colonna sonora di classici rock anni 70, compresi due brani dei Pink Floyd!
La gente era molto varia, ma in genere tutto tranne che losca, e con una sorprendente percentuale di ragazze. C’era anche un nonno con una bambina!
Sono stato proprio bene, direi che sia un posto in cui tornare…