I jap ce l’hanno piccolo (il device)

Sacrificio
Sony’s been showing off the PlayStation Portable at the Tokyo Games Show and AV Watch was there (with tons of pics, of course). Most disturbing part*: to prevent anyone from “accidentally” walking off with one, Sony kept all their PlayStation Portable demonstatration consoles strapped to these trade show girls, forcing geeks to make friendly with the fairer sex if they actually wanted to play with one (a PSP, that is).


La Sony ha presentato la PlayStation Portable al Tokio Games Show e AV Match era presente (con tonnellate di foto, ovviamente). La cosa più fastidiosa*: per evitare che qualcuno “acidentalmente” se ne andasse con una, Sony ha incatenato le PSP dimostrative a delle “standiste”, costringendo i geek a rendersi amichevoli con il gentil sesso, nel caso volessero giocare con una di quelle (PSP, si intende)


* La cosa più fastidiosa? Ma pporca miseria…

Cercasi Estrella disperatamente

Cercasi Estrella disperatamente di Cosmo de La Fuente

Il sole venezuelano scaldava la nostra giovane pelle, gli adulti erano giganti lontani e i compagni di classe nemici dai quali difenderci insieme. Io e lei complici e piccolissimi amanti, un’aranciata bevuta con la stessa cannuccia e poi le corse mano nella mano.
Lei era il miele che addolciva l’amaro della mia nostalgia, l’angelo che leniva le mie sofferenze.
Occhi neri e penetranti, gemme preziose incastonate in un bellissimo volto ambrato , una nuvola di riccioli d’ebano, un corpo esile e scattante, Estrella, la mia compagna di banco in prima elementare, era il 1967 e andavo a scuola solo per lei.
Continue reading

Tutta la Terra in un programma

Guarda un po dov'è GenovaSe non avete ancora scaricato Google Earth fatelo, e alla svelta: si tratta di una vista tridimensionale e fotografica di tutto il pianeta, con un livello di dettaglio sufficente a distinguere le macchine per strada! Si può ruotare, zoommare, vedere tutte le vie e le strade, chiedere un percorso stradale, inviare via mail delle foto, praticamente tutto, e gratis!
Finora l’unico difetto che gli ho trovato (oltre ad essere un po’ esoso di risorse hardware e di connessione a internet) è la posizione che da di Genova… giudicate voi dalla foto qui a sinistra!

Caccia all’uomo dopo i 30

Ok, se c’era il dubbio che la Teoria dell’Econo-Gnocca fosse un documento sessista e irrispettoso per le donne (nonchè vagamente VM18), che sia spazzato via: a quanto pare Rachel Greenwald ha scritto un libro (Piemme 2004, 248 pag, 16,50€ su BOL)di marketing per donne.
Cito da Virgilio (il sito, non il poeta):

Trovate che sia assurdo pensarvi come un prodotto da piazzare sul mercato? E’ legittimo rabbrividire ma, come osserva l’autrice, se quello che avete fatto finora non ha funzionato, cos’avete da perdere?
Qui sotto trovate degli esempi, tratti dal libro, su come potreste incontrare l’uomo giusto (o almeno un uomo), semplicemente cambiando modo di pensare e rompendo vecchie abitudini.
E’ vero, alcuni consigli ricordano quelli della nonna. Certo è che, detti da un’esperta di Bussiness Administration di Harvard, hanno una marcia in più…

E’ la legge della domanda e dell’offerta…