Chissà che tempo fa in Botswana


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/boffardi.net/public_html/wp-content/plugins/q-and-a/inc/functions.php on line 252

Idilliaca scena della savanaLe paludi del delta dell'OkawangaAaah, al diavolo! Ma che ci sto a fare a casa?
Ho deciso; quest’estate vado in Botswana.
Parto con Avventure nel mondo per un safari in Jeep, mi sono documentato sia sulla Lonely Planet che sulla “Gazzetta del Botswana“.
Vi saprò dire!


NB: Non è uno scherzo!

Un week-end ai confini della realtÃ

Verso la fine della settimana scorsa mi sembrava di essere il protagonista di un Truman Show di pessimo gusto.
Già Giovedì sera sono andato a casa di un.. amico di amici per una… scorribanda sul web, una di quelle cose che mi fanno incaponire e mi fanno rimanere inchiodato al PC ad oltranza, alimentato da Bacardi Breezer.
Quando l’amico di amici cominciava a dare forti segni di cedimento e ad appisolarsi, missione compiuta! Sono arrivato a casa verso le quattro e mezza, maledicendo gli uccellini che dal terrazzo avevano già cominciato a dire la loro sul venerdì.
Ma questo è solo l’inizo! Continue reading

Modulazione dell’Animo

Percorso artistico in dieci tappe, a cura di
M.B.

Durante la Fiera di Bastiglia ha avuto luogo per la prima volta, nella sala consigliare del comune, l’esposizione personale di Boffardi Giorgio. La selezione delle opere, tutte create fra il 2000 ed il 2003, evidenzia un percorso artistico che va ben al di là dell’affinamento della tecnica, ma esprime la ricerca di una nuova forma di esteriorizzazione del proprio essere.
Continue reading

Re: Si ammainino quelle bandiere

Rispondo ad una lettera pubblicata su “Il Resto del Carlino” oggi:

Le bandiere della pace sventolano ancora dalle finestre e dai balconi, non
certo per invocare la fine di una guerra già terminata e neppure in attesa di
una futura guerra di cui non v’è sentore. Sicchè si può pensare che
costituiscano un ornamento, o l’indicazione della dimora di chi era contro la
guerra irachena. Ma ora poco conta che non tutti fossero concordi su quella
guerra. E come ornamento non sono il meglio perchè cominciano ad essere
consunte. Peraltro, se ognuno esponesse la propria bandiera (per la pace o di
altro significato) si avrebbe uno sbandieramento preoccupante. Senza considerare
che la cosa costituirebbe un abuso reprimibile, dato che l’esposizione dovrebbe
essere autorizzata dalla competente autorità che, sul punto, continua a
sonnecchiare. Allora, vogliamo ammainarle?”

Luciano R., Forlì

Continue reading

Animatrix

Ok, lo so, lo so, è un tormentone, esiste un Forum apposito, eccetera.
Comunque, sappiate che nella sezione Downloads trovate una sezione “Matrix”, e dentro questa sezione… quattro episodi completi della serie “Animatrix”!
Armatevi di pazienza, perchè sono di un centinaio e passa di Mb l’uno, ma valgono tutta la banda che gli potete dedicare!

Paris Dabar, on the road ad alto tasso alcolico

“Paris dabar”, un film che ho avuto modo di vedere alcune settimane fa, e che ho trovato particolare e divertente. Sicuramente è da non perdere per chi ama le atmosfere padane fuori dalla norma, il clima da osteria cantato da Guccini od i personaggi comuni, ma non troppo, descritti nei film e nelle canzoni di Luciano Ligabue. … Continue reading

Trackback (Parte2)

E’ stata dura, ma ce l’abbiamo fatta! Ho attivato la funzionalità di Trackback. Nella colonna a lato comparirà un Box con tutti gli articoli che qualcuno ha voluto collegare.

Se anche voi volete collegare un vostro post a uno dei miei, trovate l’apposito link sul fondo della pagina dell’articolo.

Ora mi sa che sarà meglio andarmene a casa, ciao a tutti!