Strane cose accadono in Tunnelbana

È da poco in onda in Svezia una serie TV americana chiamata Marvel’s Agent of S.H.I.E.L.D.,  e l’inizio di un’episodio è girato proprio a Stoccolma:

La scena è bella e ben girata, ma è divertente vedere come abbiano dovuto “adattare” la realtà per motivi scenici:

  • Gli “omini in rosso” sono inquadrati mentre scendono alternatamente due diverse rampe di scale, una larga a un lato della piazza e una stretta davanti alla Kulturhuset
  • Se ne vanno poi allegramente in direzione opposta all’ingresso della Tunnelbana
  • Scendono le scale mobili che dall’ingresso portano direttamente alla linea blu, e si dirigono verso il marciapiede di sinistra verso Hjulsta/Akalla, e nell’inquadratura successiva sono sul marciapiede di destra verso Kungsträdgården
  • La voci della stazione e del treno sono diverse (forse non riuscivano a registrarle in presa diretta) e l’omino dice “Attenzione [alla chiusura] delle porte” quando il treno sta ancora arrivando in stazione
  • Il treno parte da T-Centralen per arrivare… a T-Centralen
  • Sapevátelo: il vagone del treno non ha i classici sedili a gruppi di 4, ma ce li ha paralleli alle fiancate come in molte altre metro. A Stoccolma c’è solo una carrozza con quella configurazione, è del modello Bombardier C20F e non del “classico” Bombardier C20 ( http://en.wikipedia.org/wiki/Stockholm_metro#C20_stock_cars )

Tip Hat a Elena per la segnalazione 🙂

Sveriges Radio in Tunnelbana

In questi giorni gira sulla linea verde della Tunnelbana un vagone variopinto, che da lontano assomiglia a un’opera di Keith Haring. Vandalismo? Graffiti? No, si tratta della campagna pubblicitaria di Sveriges Radio, la radio nazionale. Tutti gli spazi pubblicitari interni sono ricperti di locanine rosse che illustrano i programmi.

Sotto molti finestrini é stata fissata una scatola colorata con una prese per le cuffie. Inserendo il proprio auricolare (l’iPod é d’ordinanza, nella metropolitana di Stoccolma) si possono sentire i programmi della radio.

Tänk på avstandet mellan vagn och platform…

Per i nostalgici della Tunnelbana, per chi la volesse usare come suoneria per un cellulare, per chi non sentisse abbastanza questo tipo di annunci nelle sue giornate Stoccolmesi 🙂

Art in Tunnelbana

Set su Flickr

Gli svedesi sono popolo pragmatico, si sa, ma attento al design, all’arte e a temi universali come pace ed uguaglianza. Non sorprende quindi che anche luoghi “utili” come le fermate della metropolitana siano disegnate per essere belle, e per comunicare un messaggio. Delle 100 fermate di tutta la rete, solo 10 non ospitano opere d’arte. La SL, l’azienda dei trasporti di Stoccolma, organizza una breve visita guidata gratuita di alcune delle fermate centrali, e distribuisce anche una piccola guida: Art in Stockholm Metro (pdf, 1.6Mb).

Ho caricato su Flickr il resoconto di una mia “esplorazione” di ieri pomeriggio.